“Vecchie Segherie e altre storie…”

Il BookStore Mondadori a Bisceglie, in Puglia I libri, come le parole, hanno il potere di trasformare luoghi e persone. La loro sola presenza suggerisce possibilità infinite di storie, d’incontri e di dialoghi. E proprio i libri hanno dato un’essenza nuova a un luogo che aveva già molto da raccontare. Le vecchie segherie Mastrototaro sono... Continue Reading →

Annunci

“Gli anni” di Annie Ernaux

Pubblicato nel 2008 in Francia, " Gli anni" arriva in Italia grazie a l'Orma Editore che pubblica tutti i romanzi della scrittrice francese Annie Ernaux, vincitrice del premio Strega Europeo nel 2016 con questo "romanzo- mondo" in cui storia colletiva e storia individuale si fondono fino a formare un amalgama completo e interessante. Con "Gli... Continue Reading →

“Il Gruffalò”

   Il Gruffalò Il minuscolo topolino ci porta a passeggio nel bosco e ci insegna a sfidare i "grandi" che lo abitano. E allora, buongiorno alla Volpe rossa, alla Civetta curiosa, al Serpente affamato, tutti sconfitti dall'astuzia del piccolo Topo. Cosa si inventerà il nostro amico per non farsi mangiare dall'enorme e mostruoso Gruffalò? Il... Continue Reading →

“L’America” di Cristina Henriquez

La famiglia Rivera, colpita dalla tragedia che coinvolge la loro amata figlia Maribel, impacchetta la vita e la butta nel fondo di una valigia che verrà riaperta più tardi, in un'altra terra che ha il nome di Stati Uniti d'America. La fuga per i Rivera è una necessità: dopo l'incidente in cui rimane coinvolta Maribel,... Continue Reading →

“L’interprete” di Jhumpa Lahiri

Nostalgia. Nostalgia per i colori, i suoni, gli odori, il cibo. La nostalgia è il fil rouge che collega i nove racconti della scrittrice indiana Jhumpa Lahiri attraverso i quali consegna, nelle mani del lettore, il mondo e i sentimenti di persone sradicate, lontane dalla terra d'origine e al centro di due grandi pulsioni: la... Continue Reading →

“La vegetariana” di Han Khang

"Ho fatto un sogno". Con questa frase Yeong-hye donnna senza qualità e senza pretese, annuncia alla sua famiglia la decisione di non consumare e di non servire più carne. E' a partire da quel sogno di sangue e di morte che la donna diventa una presenza surreale che si aggira a petto nudo tra lo... Continue Reading →

“Il commesso” di Bernard Malamud

È intorno alla vita del bottegaio Morris Bober che Bernard Malamud, vincitore del National Boook Award, ha costruito il suo romanzo-capolavoro pubblicato per la prima volta da Farrar Straus e Giroux nel 1957 con il titolo “The Assistant”. Leggere questo romanzo è come affacciarsi su un mondo in stato di decomposizione, dove tutto odora di... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑